Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Sereni, legame consolidato con Università Stranieri Perugia

Sereni, legame consolidato con Università Stranieri Perugia

Vice ministra a iniziativa su Ateneo Palazzo Gallenga

(ANSA) - PERUGIA, 02 DIC - "Il legame tra la Farnesina e l'Università per Stranieri di Perugia è consolidato nella tradizione e vivo nel presente": lo ha sottolineato la vice ministra degli Esteri Marina Sereni all'iniziativa promossa dall'Ateneo sul tema "Cento anni di promozione della lingua e della cultura italiana (1921-2021)". "Un legame antico, - ha aggiunto - esemplificato da figure come quella di Carlo Sforza, diplomatico di carriera, che ancorò la politica estera italiana all'europeismo proprio in questa Università, con un discorso del luglio 1948 dal titolo 'Come fare l'Europa?', pronunciato nella duplice veste di Ministro degli Esteri e Rettore dell'ateneo".
    "Il Ministero degli Esteri e l'Università per Stranieri di Perugia - ha detto ancora Sereni - portano avanti una collaborazione proficua. Sono numerosi i progetti che, insieme, mettiamo quotidianamente in campo allo scopo di diffondere l'italiano nel mondo e di migliorare il livello dell'insegnamento dell'italiano all'estero. La promozione della lingua italiana rappresenta un pilastro della nostra diplomazia culturale e riveste un ruolo prioritario per la politica estera del Paese. Nel suo duplice ruolo di interprete e mediatrice della nostra creatività, la lingua italiana è il perno intorno a cui ruota il soft power, o dovrei forse dire il 'potere morbido', del nostro Paese. Su questa visione - ha concluso Sereni - si fonda l'impegno della Farnesina per la promozione della nostra lingua nel mondo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie