Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Coletto, via subito il numero chiuso a medicina

Coletto, via subito il numero chiuso a medicina

Per l'assessore "test anacronistico, si pensi a referendum"

(ANSA) - PERUGIA, 21 GIU - "Il test d'ingresso alla facoltà e quindi il numero chiuso a medicina vanno eliminati. Subito": a chiederlo è Luca Coletto, assessore alla Sanità della Regione Umbria. L'esponente della Lega prende spunto dalla decisione del Consiglio di Stato che ha accolto i ricorsi di alcuni candidati che avevano contestato le irregolarità alle prove, disponendo l'immatricolazione in sovrannumero.
    "Siamo alle solite - ha detto Coletto all'ANSA - e non è nemmeno la prima volta. Il numero chiuso va eliminato. Magari facciamo pure una selezione naturale, uno sbarramento che al biennio consenta solo ai migliori di andare avanti. Facciamo in modo che passino loro per avere alla fine del percorso di studio delle eccellenze della medicina ma il test d'accesso è ormai antistorico".
    L'assessore ha sottolineato la necessità di medici che ha in questo momento il sistema sanitario italiano. "Manca il personale - ha detto - e magari si è costretti ad assumere medici che vengono da altri Paesi mentre i nostri, alcuni dei più bravi, negli anni scorsi sono andati all'estero. Quella del numero chiuso è stata una scelta miope che non ha guardato alla programmazione".
    Coletto avanza la provocazione che l'abolizione dell'accesso programmato "potrebbe anche essere materia da referendum".
    "Serve più attenzione al tema della sanità - ha concluso Coletto - per dare le gambe a un sistema che sia universale e di assoluta qualità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie