Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Primo agosto si aprono immatricolazioni Università Perugia

Primo agosto si aprono immatricolazioni Università Perugia

"Ampia gamma" di agevolazioni sulle tasse universitarie

(ANSA) - PERUGIA, 29 LUG - Si aprono il primo agosto le immatricolazioni e le iscrizioni ai corsi di laurea, laurea magistrale, e magistrale a ciclo unico dell'Università degli Studi di Perugia per l'anno accademico 2022-2023.
    Per i corsi di laurea (triennali) e per quelli magistrale a ciclo unico ad accesso libero - spiega l'Università in un comunicato - la scadenza dei termini è fissata per il 20 ottobre; per i corsi di laurea magistrale di durata biennale ad accesso libero sarà possibile iscriversi sino al 28 febbraio 2023.
    L'Ateneo sottolinea quindi che per favorire il più ampio accesso ai corsi di studio "si concretizza in una ampia gamma di agevolazioni sulle tasse universitarie". Tutte le iscritte e gli iscritti con un reddito Isee "Università entro 22 mila euro potranno beneficiare della "No tax area", ovvero saranno completamente esentati dal pagamento della contribuzione universitaria. Grazie al rinnovato accordo fra l'Università e la Regione, inoltre, chi possiede un reddito Iseeu fra 22 mila e fino a 30 mila euro, "Low tax area", potrà chiedere il completo rimborso delle tasse, secondo le modalità specificate nell'apposito bando che sarà pubblicato nel portale Adisu: www.adisu.umbria.it.
    Numerose agevolazioni sono inoltre previste per categorie di studenti e studentesse: riduzioni per merito, per la presenza di condizioni di disabilità, per il possesso dello status di rifugiato o per la condizione di detenzione, per gli studenti e le studentesse stranieri procedenti da Paesi a basso sviluppo, oppure provenienti dal medesimo nucleo familiare o, ancora, per coloro che si iscrivono a tempo pieno in condizioni di necessità.
    Riguardo alla didattica l'Ateneo ha predisposto tutti i piani di organizzazione prevedendo lo svolgimento in presenza.
    L'Ateneo garantirà comunque, in favore di specifiche categorie di studenti e studentesse che non possono accedere agevolmente alle attività didattiche in presenza, il mantenimento della didattica a distanza quale strumento di tutela del diritto allo studio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie