Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Il giornalista Giorgio Galvani Cavaliere della Repubblica

Il giornalista Giorgio Galvani Cavaliere della Repubblica

E' il capo Ufficio stampa del Comune di Città di Castello

(ANSA) - CITTÀ DI CASTELLO (PERUGIA), 02 AGO - Il giornalista Giorgio Galvani è stato nominato Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana: l'onorificenza è del 2 giugno 2022 con Dpr del Capo dello Stato, Sergio Mattarella in occasione del 76esimo anniversario della fondazione della RepubblicaiItaliana.
    Tifernate, 58 anni, coniugato con un figlio, giornalista pubblicista dal 1992, comunicatore pubblico, Galvani, ricopre dal primo gennaio 2016 il ruolo di capo Ufficio stampa del Comune di Città di Castello e direttore dell'Agenzia di stampa "CittàdicastelloNotizie", dopo aver svolto dal 2009 al 2014 l'incarico di Portavoce del Presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi, con cui ha proseguito a collaborare nella realizzazione di progetti editoriali. In precedenza ha collaborato con quotidiani regionali e nazionali, agenzie di stampa, mensili, periodici, televisioni locali, ideando e realizzando la prima trasmissione interamente dedicata all'ippica in riferimento all'attività sportiva degli ippodromi del Centro-Italia. Ha collaborato alla realizzazione del libro "Le grandi famiglie umbre (La Nazione editore) ed in qualità di autore e coautore ai volumi, "Storie, figure e personaggi dell'alta valle del tevere (Petruzzi Editore), "Onorevoli, personaggi della Prima e Seconda Repubblica a confronto" (Edimond editrice), "La scuderia dei miracoli" (Futura Edizioni). E' stato coordinatore dell'Ufficio stampa e comunicazione nell'ambito delle recenti celebrazioni del 500enario della morte di Raffaello e coautore per la parte istituzionale del catalogo sulla mostra "Raffaello Giovane e il suo sguardo a Città di Castello".
    "Con soddisfazione, ho appreso dai canali ufficiali istituzionali, di essere stato insignito dal Presidente della Repubblica della distinzione onorifica di cavaliere dell'Ordine "al merito della Repubblica Italiana", ha scritto Galvani sui propri canali social. "Ringrazio chi ha pensato alla mia persona - ha aggunto - uno dei tanti che si impegnano ogni giorno nel mondo del lavoro, della professione e del sociale con il senso del dovere massimo che si deve al prossimo e alla professione di giornalista, il mestiere più bello del mondo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie