Insulti e minacce a vicina, condannata 'nonna stalker'

Per due anni molestie, a 86enne aostana pena di 13 mesi

Per aver insultato e minacciato la vicina di casa negli ultimi due anni, il giudice monocratico del tribunale di Aosta, Maurizio D'Abrusco, ha condannato a 13 mesi Teresa Baudino, ottantaseienne aostana. In 24 mesi - secondo l'accusa - ha chiamato "senza motivo per 35 volte" le forze dell'ordine denunciando rumori molesti e schiamazzi provenienti dall'appartamento attiguo. Dalle indagini è poi emerso che l'anziana donna ha rivolto pesanti insulti alla vicina di casa, ma anche minacce, oltre ad aver inferto colpi di bastone al soffitto. Esasperata dai comportamenti dell'anziana, la vicina ha sporto denuncia. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie