Valle d'Aosta

Lavevaz, su Commissione paritetica serve confronto con ministro

'Crediamo che presidenza possa rimanere a Valle d'Aosta'

"Al di là delle difficoltà di uno dei componenti a essere presente alla riunione di insediamento della Commissione, che invece chiede la presenza di tutti i membri, il rinvio è necessario perché prima della riunione è indispensabile un confronto tra la presidenza della Regione e il ministro". Così il presidente della Regione, Erik Lavevaz, interviene sull'annullamento della riunione di insediamento della Commissione paritetica, che era prevista nel pomeriggio.
    "E' un confronto - spiega Lavevaz - che abbiamo chiesto a fine giugno per definire sia i temi prioritari per il lavoro della Commissione sia per la sua strutturazione, anche con una presidenza che crediamo possa rimanere in capo alla Regione.
    Siamo tutti consapevoli dell'urgenza dell'avvio dei lavori, ma questi devono partire con il piede giusto".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie