Valle d'Aosta

Vino: Mondial des vins extrems, all'Italia 144 medaglie

Giuria ha esaminato 838 etichette di 22 Paesi

Sono stati premiati i migliori vini eroici di tutto il mondo. In totale sono stati assegnate 18 Gran Medaglie d'oro, 198 Medaglie d'oro e 68 Medaglie d'argento.
    Per l'Italia si tratta di 3 gran medaglie d'oro, 104 medaglie d'oro e 37 medaglie d'argento. E' questo, in sintesi, l'esito della 29esima edizione del Mondial des Vins Extremes, il concorso internazionale dedicato ai vini eroici organizzato dal Cervim che si è tenuto in Valle d'Aosta.
    Nonostante le limitazioni anti-Covid e con tutte le precauzioni del caso, si sono svolte le selezioni dei vini. Nei due giorni, una commissione internazionale e specializzata (composta da 40 assaggiatori da 12 Paesi) ha assaggiato e selezionato 838 vini provenienti da 22 Paesi, di cui 483 italiani (da 18 regioni) e 355 esteri, provenienti da 302 aziende vitivinicole, di cui 179 italiane e 123 estere. Si tratta della seconda edizione più partecipata di sempre (dopo quella del 2019) nonostante sia stata un'annata fortemente caratterizzata dall'emergenza sanitaria Covid.
    "I grandi numeri di partecipazione, i paesi partecipanti, ed i risultati espressi dagli assaggiatori vanno a confermare una alta qualità delle produzioni eroiche sia italiane e internazionali", commenta il presidente Cervim, Stefano Celi.
    Alla Valle d'Aosta sono andate una Gran medaglia d'oro, 16 medaglie d'oro e 11 medaglie d'argento.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie