Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Consiglio Valle
  4. Bollette: Bertschy, priorità è sostegno a fragilità

Bollette: Bertschy, priorità è sostegno a fragilità

'Per famiglie 21 mln di rincari', Aggravi 'attutire aumenti'

"Una volta stimato l'impatto, bisognerà ragionare su dove mettere l'asticella degli interventi perché se volessimo dare risposta a tutte le 60 mila famiglie ci vorrebbero almeno 25/30 milioni di euro. La priorità per noi è innanzitutto mettere in campo misure per sostenere le fragilità". Lo ha detto l'assessore allo Sviluppo economico, Luigi Bertschy, rispondendo a una interpellanza della Lega riguardante le iniziative della giunta regionale per il contenimento dei costi dell'energia a favore delle imprese e delle famiglie valdostane.
    "Con la Deval abbiamo iniziato a costruire dei dati di stima che non tengono per ora in conto degli interventi in corso: sulle utenze domestiche il dato di aumento registra oltre 11 milioni di euro; per le imprese si parla di decine e decine di milioni di euro. Per il gas metano, l'aumento è del 41% e si stima un aumento per le utenze residenziali di più di 10 milioni di euro".
    Bertschy ha ricordato che "nel 2017, il Bon Chauffage era finanziato con 3,7 milioni di euro e ha dato risposta a 7.700 pratiche. È evidente che se vogliamo dare risposta a tutte le 61 mila famiglie valdostane che subiranno l'impatto del caro energia, le risorse da mettere in campo sono enormi. Per quanto riguarda le imprese stiamo studiando i dati a disposizione e facendo delle proiezioni".
    Secondo Stefano Aggravi (Lega) "sul lato imprese, considerate anche le problematiche legate agli aiuti di Stato, ciò che si può fare è condurre delle audizioni specifiche per capire qual è il vero impatto, speranzosi che a livello nazionale ed europeo si intervenga, e tenendo conto dello spauracchio dell'inflazione. Per quanto riguarda le famiglie, bisognerà capire - noi, in parte, con la proposta di riattivazione del Bon Chauffage in sede di discussione di bilancio lo avevamo suggerito - non soltanto la magnitudo delle risorse da mettere in campo, ma ragionare su dove intervenire per sostenere i soggetti che non riescono ad attutire l'aumento dei costi dell'energia e i costi distorsivi dell'inflazione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie