Castiglione del Lago

Umbria

Abbarbicato su un promontorio, sulle sponde occidentali del Lago Trasimeno, sorge Castiglione del Lago, inserito nel club dei “Borghi più belli d’Italia”.

A dominare dall'alto sia il Lago che il centro storico si trova la Rocca del Leone, inglobata da una cinta muraria merlata che sale verso l'acropoli etrusca su cui sorge; si presenta con quattro torri fortificate ed una caratteristica torre triangolare alta quasi 40 metri.

La fortezza è collegata con un camminamento di ronda coperto a Palazzo della Corgna, edificato nel XVI secolo come villa di delizie e svago dell’omonima famiglia; si sviluppa su quattro piani. All’interno oggi ospita un Museo: il percorso museale si articola al piano terra, dove si trovano 8 sale affrescate, realizzate nel Cinquecento dal pittore Pomarancio; inoltre, ospita anche un Antiquarium con una selezione di oggetti antichi ritrovati sul territorio.

La Chiesa di Santa Maria Maddalena è il luogo di culto più importante del borgo, realizzato in stile neoclassico; al suo interno ospita pregevoli opere come la bellissima pala d'altare che raffigura La Madonna con Bambino, attribuita ad un discepolo del Perugino.

Meritevole di visita è anche la Chiesa San Domenico di Guzman, di epoca barocca, edificata nel 1600 ed ubicata nel centro storico.

Castiglione del Lago è un ottimo punto di partenza per raggiungere le tre isole del Lago Trasimeno.

Il borgo spicca per la sua grandissima varietà di legumi: tra i tanti ricordiamo la Fagiolina del Trasimeno, presidio di Slow Food coltivato proprio nell’area del Lago.

I suggeriti di ANSA ViaggiArt


Modifica consenso Cookie